Assisi, 4 ottobre 2013.

The Sun_Assisi_PapaFrancesco_4 ottobre 2013_Francesco Lorenzi_blog

Sono qui nella mia casa della creatività e… Ripenso ad Assisi, una settimana fa come oggi. Indescrivibile.

Molti hanno scherzato con me sul fatto che io, Francesco, avrei cantato per Papa Francesco nel giorno di San Francesco … proprio ad Assisi. La serie di buone “coincidenze” oggi si fa più evidente :-)

Una persona mi ha addirittura scritto “Siete tre bei Franceschi matti!”… beh, cara signora, il fatto che lei mi abbia raggruppato anche solo per un istante insieme ai due Franceschi di cui sopra è un gran complimento che non merito assolutamente! Lo accetto solo perché, in effetti, un evidente fattore anagrafico mi accomuna a quei due inarrivabili e magnifici spiriti :-)    

Ringrazio quanti hanno manifestato il loro supporto a noi The Sun in modo diretto, in loco ad Assisi per intenderci, e coloro che invece lo hanno fatto in modo altrettanto presente con messaggi, email, telefonate, preghiere… insomma, tutto ciò è stato AMORE. Che vita d’amore! Grazie di cuore a voi tutti, miei amati Spiriti del Sole.

Vi lascio un pensiero preghiera prima di dormire…   

 

4 OTTOBRE 2013

Io Ti vengo incontro

Tu mi parli,

a volte con quel sussurro lento che non riesco a fermare

altre con il tuono di un’idea che a stento riesco a decifrare

 

Tu mi parli,

con quella voce sottile che taglia le certezze dei miei pensieri

o con la voce di un Uomo che mi radica alla terra

Io ascolto, a volte si altre no

a volte dimentico altre non so aspettare

Ma io Ti prego,

continua a parlare

 

Tu mi accetti,

lasci che il mio sentire sia di Te pieno

e io Ti sogno e Ti desidero

e chiedo a Te lo stupore che mi guida e mi travolge

 

Inonda il mio petto

allarga il mio sorriso

Io Ti abbraccio

Tu mi scaldi

Tu mi apri e se mi chiudo, aspetti

Io Ti ringrazio, oggi e oggi ancora.

 

Buonanotte a tutti!

Con amore,

Francesco

 

p.s.: un grazie speciale a Nati.  

Pubblica su Facebook
  • Facebook

Facebook comments:

tomorrow April 8 2016 you will have an event in my city ! yay Beit Jala Palestine at 08:00 PM local time (on this website you said beit sahour in Bethlehem governance you made mistake you are coming to beit jala not beit sahour)

I saw you guys training today I’m so excited and I took photos of you and of coerce I’m going tomorrow by the way it will be free entrance and 155 Italian families will attend to this event also
I hope you see this message


BEIT JALA PALESTINE HOLYLANDS04/08/2016


Grazie Francesco! Grazie per la luce che da te traspare…dalle tue parole, dal tuo sorriso, dai tuoi occhi! Lo Spirito Santo ti accompagni sempre e continui ad irradiare di luce la tua anima…sia per te la forza e il coraggio di essere sempre strumento di pace e di amore per l’umanità!
Prego spesso per i the sun e lo faccio con il cuore perchè la gente ha bisogno di voi, della vostra testimonianza!
Grazie ragazzi!


Chiara10/18/2013

Dopo aver letto queste parole ….c’è solo una cosa da dire….grazie infinite ..il solito abbraccio da Livorno…..


Loretta10/13/2013

Ciao Francesco grazie per questa testimonianza e per questa poesie..è vero che si è presi per pazzi quando si comincia a vivere come il vangelo. La verità,la povertà,la semplicità non sono gradite ai figli del tenebre, é vero che ogni conversione porta ad una persecuzione a degli ostacoli per seguire Lui soprattutto dopo aver vissuto una vita un pò disordinata.e soprattutto questa conversione sembra impossibile per quelle persone che ti han visto seguire ogni vizio o idoli del mondo..tutto è possibile se lo vogliamo..per amor suo si può cambiare.Prego Dio che mi dia la forza di sopportare ogni piccola persecuzione grazie ancora..


Teresa10/13/2013

ciao francy !!!!
ho due considerazioni da fare :
1- tu come san francesco sei riuscito a dare un senso a questa vita, papa francesco si può dire che da sempre ha seguito la strada giusta solo dandoci originalità, e per questo sono pienamente d’accordo con la signora che vi ha paragonati.
certo a noi il papa e i santi sembrano irraggiungibili ma infondo erano come noi poiché erano con Gesù e vivevano la vita in modo originale.
2- la preghiera che ci hai donato oltre a essere splendida potrebbe essere il puinto di partenza ( a mio parere ) per scrivere una nuova canzone !!!
E CHE LA FORZA DEL SIGNORE SIA CON TE E CON LA TUA VITA.
Noemi


noemi10/12/2013

Ciao Francesco,
innanzi tutto grazie per le splendide parole…
è una preghiera dolcissima, piena di amore e semplicità…
e “amore” e “semplicità” sono anche le prime parole che mi vengono in mente pensando a San Francesco e a Papa Francesco:)
Il ricordo più bello che ho portato a casa da questo fantastico viaggio ad Assisi è stato vedere quanta voglia di stare insieme, ma soprattutto quanta gioia e amore nel pregare c’era..
Mi ha dato una grande carica al cuore, perché ho finalmente ritrovato il Mister sulla mia strada..
Voglio sentire il cuore così grande e presente nel petto per sempre..
“..inonda il mio petto e allarga il mio sorriso..”

P.S: non sono coincidenze ;)

Un abbraccio

Giulia


Giulia10/12/2013

Ciao Francesco. Leggo molto volentieri questi tuoi momenti di sfogo nel tuo blog, e finora non ti ho mai scritto, ma ho pensato di farlo proprio per le belle coincidenze di questo evento. Io penso davvero che per tutte le cose che accadono nella vita ci sia sempre un motivo, magari un motivo che non sempre è comprensibile, ma Lui lassù lo sa il perchè. Quindi per quanto riguarda questa magnifica coincidenza, beh magari proprio non è una coincidenza, ma un insieme d’eventi che hanno fatto si che tu e gli altri Sun vi trovaste li, in mezzo a quel tripudio di gioia radunato li per un solo scopo, la fede. Ogni cosa positiva che accade o che ci succede intorno, aiuta ad accrescere la nostra fede.Complimenti per questo splendido evento…prima o poi riuscirò pure io a vedervi live lo so. :) Bel pensiero preghiera, davvero complimenti. In bocca al lupo per tutto. ciao Anna


Anna10/11/2013

Add a comment

9 + 6 =